Giovani Musici esprime da sempre grande attenzione nei confronti dei partecipanti: dal 2017, con l’inserimento di nuovi meccanismi e premi, si qualifica come un vero e proprio “Classical Music Talent” in cui agisce anche una Giuria Popolare tramite voto elettronico e voto in sala. Il Concorso premia la capacità di esprimersi attraverso la musica: per questo motivo è data la massima importanza alle Commissioni di esperti, uniche delegate all’individuazione dei finalisti e all’attribuzione dei Premi Giovani Musici, formate in larga maggioranza da Docenti delle SMIM (Scuole Medie ad Indirizzo Musicale) e dei Licei Musicali.

Attraverso l’esposizione dei video dei Finalisti su FH Youtube Channel (votabili da PC, tablet e smartphone) e attraverso il Voto in tempo reale del Pubblico in sala, sono parallelamente assegnati i Premi Speciali del Pubblico per i Solisti e per la Musica da Camera.

Viene confermato un ricco montepremi in denaro, buoni acquisto ed opportunità: 15 concerti programmati per le varie categorie oltre ad interviste e servizi televisivi per i vincitori.
L’intera manifestazione, le cui fasi finali sono trasmesse in live streaming su FB e su FH Youtube Channel, si rivolge come di consueto a ragazzi fino ai 18 anni di età o ultimo anno di Istituto Secondario Superiore, con categorie riservate agli studenti delle Scuole Medie Musicali, dei Licei Musicali, dei Corsi Pre-Accademici, dei Conservatori, ai Gruppi Corali e Orchestrali di Scuole Statali o private e libere Associazioni.

Vengono confermati: l’apertura al repertorio pop nella Sezione Canto; la possibilità data ai giovani musicisti che potranno esprimere il personale estro creativo nella categoria “Compositori nati”.

L’intento del Concorso è quello di sostenere queste fondamentali fasce della formazione musicale, dando giusto rilievo al prezioso lavoro di moltissimi Docenti e alle ambizioni e capacità espressive dei giovani musicisti concorrenti, creando in loro nuovi stimoli ed invogliando a traguardi sempre più elevati.